Uncategorized

Dal Vesuvio con furore, i classici Disney tornano con Panini Comics

Panini Comics ha annunciato la pubblicazione del primo numero di Topostorie, contenente il classico della Disney intitolato Dal Vesuvio con furore con protagonista Amelia.

Panini Comics ha in mano i fumetti della Disney ed ha deciso di incrementare il numero delle testate rilasciando una collana tutta nuova, ma che ha particolare tocco di classicismo puro:Topostorie!

Per l’esordio di questa nuova avventura editoriale ha scelto di proporre ben tre elementi: il Vesuvio, la pizza napoletana e l’Expo. Questi sono proprio i protagonisti di Topostorie n.1, un magazine mensile a fumetti Disney che verrà rilasciato in edicola lunedì prossimo 5 maggio 2014. E’ una testata che in realtà prende spunto da una tradizione antica della Disney e che risale proprio al 1957, la tradizione legata alla collana dei Classici Disney, nella quale venivano riproposte le migliori storie di questa casa editrice, tutte collegate poi ad un’avventura del tutto inedita. La formula si è dimostrata sin da sempre vincente, per questo oggi Panini Comics ha deciso di riabbracciarla, lanciando il magazine Topostorie. Il primo volume, intitolato Dal Vesuvio con furore, ha in copertina Amelia, la nemica di Paperone, che vola sulla sua scopa a due passi dal Vesuvio.

Possiamo già dirvi che la prima storia inedita è stata scritta da Massimo Marconi (il curatore della collana), illustrata da Salvatore Deiana, ed ha come protagonista un Paperone pronto a visitare il grande evento internazionale Expa 2014. Proprio qui si ritrova ad assaggiare una nuova pizza napoletana a forma di dollaro, basata sulla ricetta di una tizia nota come Nonna Lia. In realtà, dietro a questo assaggio si nasconde proprio Amelia, pronta a tutto per rubargli la mitica Numero Uno.

L’albo Topostorie n.1 ha le seguenti caratteristiche tecniche: formato 13,5×19,5 cm, foliazione 240 pagine, prezzo 4 euro. Inoltre, contiene la ristampa di ben sette storie: tra queste si distingue la celebre avventura “Zio Paperone e la fattucchiera”, scritta e disegnata dalcartoonist statunitense Carl Barks, che decretò l’esordio del personaggio di Amelia nel dicembre 1961.

Infatti, ogni avventura inedita proposta in Topostorie diventerà il filo conduttore tra i vari episodi. Pertanto, possiamo confermare che la vera protagonista dell’albo è la perfida Amelia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *